PILLOLE DI VIAGGI – Blog di Andrea Carbone


Ciao,  sono Andrea.   Mi puoi contattare tramite questo Blog.   Se vuoi puoi vedere anche il mio PROFILO COORDINATOREPROFILO FACEBOOK.

SCRIVIMI 


 

YEMEN
Nel 2008 sono stato in Yemen come partecipante di un viaggio di AnM. Un Paese assolutamente unico e scenografico, già scelto da Pasolini per ambientarvi le sue “Mille e una notte”.

La capitale Sana’a è una delle città al mondo che più mi è rimasta nel cuore. Da alcuni anni purtroppo una guerra tra le potenze dell’area, si combatte sulla pelle degli yemeniti. Quel grande e complesso viaggio era stato coordinato dalla bravissima Daniela Giovannetti, che a sua volta mi aveva candidato come coordinatore e così, pochi mesi dopo, ho iniziato a condurre i miei primi gruppi di Avventure.

 


 

NICARAGUA, COSTARICA E PANAMA
Nell’ultimo viaggio che abbiamo avuto la fortuna di fare, nel Febbraio 2020 in Centroamerica, abbiamo conosciuto tante persone e tanti fornitori di servizi, che ci hanno ospitato presso le loro strutture e che ci hanno trasportato coi loro mezzi. Ora molti di loro ci scrivono per esprimerci la loro vicinanza e solidarietà. Fa piacere ricevere queste intercontinentali dimostrazioni di affetto, che significano anche che abbiamo lasciato un buon ricordo di noi. I Gestori di Rancho Makena in Costarica ci hanno inviato dei gran bei messaggi di incoraggiamento e come dimenticare in Nicaragua il trasportatore Mario, anch’egli in contatto solidale con noi?

E’ stato un viaggio “Avventure nel Mondo” di grande intensità, una cavalcata di 23 giorni attraverso Nicaragua, Costarica e Panama. Con un ottimo gruppo, collaborativo, attento, divertente. Il mio lavoro preparatorio ed il coordinamento in viaggio, hanno reso al meglio anche per merito dei miei compagni, che desidero ringraziare uno ad uno.

Esattamente nel Marzo 2020 eravamo a Panama City al penultimo giorno di uno straordinario, coinvolgente ed appagante viaggio. Nella capitale panamense mi ha affascinato soprattutto il centro storico coloniale del Casco Viejo ove abbiamo fissato la nostra “base”; nella foto l’altare dedicato a Santa Edvige, che aiuta i suoi fedeli a trovare e comprare casa, i quali si premurano di portarle i modellini della residenza che desidererebbero, pregandola di esaudirli. 

 


 

MALI FIUME NIGER

Nel 1998 ho partecipato al mio primo viaggio con Avventure nel Mondo. Volevo scegliere di andare ove sarebbe stato troppo complicata l’autorganizzazione da solo, in coppia o con amici. Ed in effetti ne ho trovato uno davvero “extra strong”, 3 settimane in Mali in mezzo agli abitanti locali ed in totale assenza di “comodità turistiche”. Con la navigazione sul fiume Niger, la remota Timbuctu, la moschea in terra cruda di Djenne, il trekking lungo la falesia dei Dogon. Un viaggio indimenticabile, in posti attualmente ormai inaccessibili, che mi ha messo anche fisicamente a dura prova. Ma che mi ha fatto definitivamente capire che quel tipo di esperienze per me sarebbero state irrinunciabili.


 

CILE AUSTRAL ED ISOLA DI PASQUA

Nei primi mesi del 2016 ho coordinato per AnM un viaggio di 23 gg in Cile, per veri Avventurieri e Viaggiatori. Uno di quei percorsi talmente coinvolgenti e stranianti, che ci si emoziona sino a perdere la dimensione di tempo/spazio. Un Paese straordinario, lungo oltre 4.000 km., che abbiamo girato da cima a fondo. Dalla settentrionale regione di Atacama in alta quota con geyser e lagune, al centro con Santiago e Valparaiso, sino all’estremo sud nella Patagonia cilena. Negli ultimi giorni siamo riusciti a visitare anche l’isola di Pasqua, in Oceania, una magnifica estensione. 

L’isola di Pasqua, vulcanica, isolata in mezzo al Pacifico, con forti influenze polinesiane e con la straordinaria storia dei suoi MOAI, è dotata di un fascino magnetico che esercita su chiunque la visiti.

Ottimi i compagni con stessa mia voglia di conoscere e di scoprire, sempre un po’ più in là.

Credo si debba aver particolare consapevolezza delle fortune, grandi e piccole, delle quali si è potuto godere nel corso della propria vita vissuta sinora. Ancor più in periodi come quelli attuali, per essere meno tristi del presente e per alimentare la nostra speranza nel futuro.


 

SIRIA

Nell’agosto 2010, con un gruppo di AnM da me coordinato, visitavamo quel meraviglioso Paese che era la Siria. Lì avevamo incontrato Padre Paolo Dall’Oglio presso la sua Comunità di Mar Musa, dedicata al dialogo interreligioso, alla pace, alla tolleranza, al rispetto. Quell’incontro, con una persona davvero straordinaria, mi aveva molto emozionato ed impressionato profondamente. Del nostro amico Padre Paolo, uomo di pace e deciso a non accettare la guerra, gli integralismi, gli interessi che hanno martirizzato la Siria, non si sa più nulla dalla sua “sparizione” di ormai troppi anni fa. Oggi quello che era l’accogliente ed amichevole popolo siriano vive in un Paese distrutto e fugge dal proprio Paese per approdare ai confini europei, dai quali spesso viene respinto. Palmira, la città della palma, la regina del deserto, attende mutilata una nuova rinascita che tarda ad arrivare. Non dimentichiamo queste cose, chi sa pregare, preghi, chi sa sperare, speri, chi può agire, agisca !


 

HOME    BLOG

↑TORNA SU↑ 

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Ornella ha detto:

    Nn ho parole , meravigliosisssissssimo è poco .

  2. Giuliana Bencovich ha detto:

    Ti ringrazio, sono colei che ha fatto il Blog. Un abbraccio

  3. andrea carbone ha detto:

    Ciao Ornella, sono contento ti siano piaciuti i “miei” viaggi Avventure nel Mondo. Speriamo di poterli riprendere a breve !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *